Alda Monico

Alda Monico è nata a Venezia, ha fatto studi classici e si è laureata in lingue a Ca’ Foscari. Ha insegnato per molti anni francese nelle scuole italiane e italiano in Germania. Si è occupata a lungo dell’integrazione dei bambini disabili nella scuola e ha lavorato con il gruppo di Tullio De Mauro a «Due parole», l’unico periodico italiano «di facile lettura». Vive tra Roma e Venezia. Presso Corbaccio ha pubblicato anche La mela carpenedola, in cui ha rivisitato duecento ricette della cucina tradizionale italiana.

Opere:
01 - Delitto al casìn dei nobili

Nessun commento:

Posta un commento