17/06/17

L'accademia dei detective

Sono davvero giorni intensi quelli che deve affrontare Precious Ramotswe in questo episodio. Tutto inizia con un suo sogno: sta passeggiando in un bosco e sotto un'acacia incontra uno straniero che sa di conoscere ma che non sa chi sia. Risvegliatasi iniziano i problemi, primo tra i quali il licenziamento della signora Potokwane quale direttrice dell'orfanotrofio ed in secondo luogo l'arresto di uno dei due apprendisti di suo marito, il proprietario della più nota carrozzeria del Botswana. Tutto questo mentre la signora Makutsi e suo marito Phuti Radiphuti si stanno facendo costruire la loro nuova casa da un noto imprenditore, che però sembra avere strani modi di lavorare. Le tre storie converranno poi in una sola, ma quello che non ci aspettavamo capita in una normale giornata di lavoro: Clovis Andersen, autore dei "Principi dell'indagine privata" di cui la nostra investigatrice è accanita fan e di cui segue ogni suo suggerimento per svolgere le sue indagini, arriva alla sua agenzia. Sarà anche grazie a lui che alla fine tutto andrà a posto. Ma ancora una volta il libro ci parla del Botswana, delle abitudini dei leoni, della vegetazione, e di tante altri argomenti sempre conditi con piccole riflessioni che ci fanno riflettere sul fatto che al mondo siamo tutti uguali, abbiamo le stesse paure e le stesse gioie, gli stessi sentimenti. Ed alla fine un piccolo colpo di scena che riguarda il misterioso personaggio sognato, Clovis Andersen, che avrà qualcosa da far sapere alla signora Ramotswe. Chiudo con una sola delle tante citazioni: "Dentro di sé sarà un uomo molto piccolo, provò a spiegare la signora Ramotswe, si sentirà piccolo e insignificante. Per questo avrà bisogno di sminuire le signore. Gli uomini che dentro sono davvero grandi non ne hanno bisogno".


I casi di Precious Ramotswe (13)
Nonostante le abbondanti bevute di tè rosso, la signora Ramotswe ha fatto uno strano sogno, in cui incontrava uno sconosciuto ai piedi di un'acacia: una visione insolita, che al risveglio continua a turbarla. Ma in effetti sono giorni agitati per la proprietaria della Ladies' Detective Agency N.1. Fanwell, il giovane aiutante del signor JLB Matekoni (meccanico di Gaborone nonché marito della signora Ramotswe) si è infilato in una brutta storia di ricettazione; la signora Makutsi, convolata a nozze con l'eterno fidanzato Phuti Radiphuti, è alle prese con il cantiere della nuova casa e con un costruttore che le ispira poca fiducia; la signora Potokwane, direttrice dell'orfanotrofio, deve contrastare gli ambiziosi progetti di un benefattore fin troppo intrigante. E, nell'ombra, come suo solito, trama la subdola Violet Sephotho, nemica incallita della signora Ramotswe... Per fortuna ad aiutare la più abile detective del Botswana giunge un visitatore inatteso: Clovis Andersen, autore dei Principi dell'indagine privata, un libro considerato la bibbia di ogni investigatore, o investigatrice, che si rispetti.

Nessun commento:

Posta un commento