La tana del lupo




I casi di Alex Cross (09)
Lo chiamano il Lupo: nessuno conosce il suo nome, né il suo volto. È un boss della mafia russa che ha deciso di estendere il suo potere in America. Controlla attività criminali di ogni genere, ma la sua «specialità» è la tratta di schiavi sessuali: basta inserirsi in un sito internet segreto, la Tana del Lupo, e «ordinare» quello che si desidera, qualunque cosa … Un caso difficilissimo, che sembra fatto apposta per Alex Cross, al suo primo incarico nell’FBI. Ma Cross non deve affrontare solo il Lupo: anche per uno come lui il passaggio all’FBI comporta notevoli difficoltà, nuove procedure, corsi di aggiornamento e l’ostilità dei nuovi colleghi, che non vedono di buon occhio l’ultimo arrivato e la fama che lo circonda. E poi c’è la famiglia: i figli ai quali aveva promesso maggiori attenzioni, il nuovo amore, Jamilla, che vive troppo lontano e soprattutto l’improvvisa ricomparsa di una vecchia fiamma, Christine, la mamma del piccolo Alex. Perché è tornata? E perché è così interessata al bambino, quando finora non se ne è mai occupata? E mentre nel Paese continuano a sparire giovani donne, Cross deve trasformarsi lui stesso in un predatore per dare un’identità a un mostro disumano…

Nessun commento:

Posta un commento